1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer>

PDFStampaE-mail

Solidarietà e affetto a Cécile Kyenge

 

cecile-kyengeCome rete F.A.R.E accogliamo con favore la nomina della dott.ssa Cécile Kyenge come Ministro dell’Integrazione, e alla stessa esprimiamo tutta la nostra solidarietà e affetto. Ci ripugna leggere le dichiarazioni razziste e violente che questa nomina ha prodotto, oltraggi che ha come unico scopo quello di delegittimare ed offendere il neo ministro.

Dispiace, soprattutto, constatare che queste dichiarazioni provengono non soltanto da comuni cittadini, ma anche di rappresentanti autorevoli di forze politiche attualmente in parlamento, quale l’onorevole Mario Borghezio, deputato della Lega Nord al Parlamento europeo dal 2001. 

Ancora una volta esponenti di tale partito perseverano nell'uso di un linguaggio di odio e disprezzo verso gli stranieri, diventando così di fatto, ostacolo all'integrazione e al vivere civile.

Rete F.A.R.E