1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer>

PDFStampaE-mail

Dal rinascimento alla nascita dello stato Albanese, il ruolo dell’Italia

In occasione del centenario della nascita dello Stato albanese, l’associazione degli albanesi di Parma, Scanderbeg, la  Rete F.A.R.E (Forum delle Associazioni dell’Emilia Romagna), in collaborazione con L’Università degli Studi di Parma  - con il Patrocinio della Camera dei Deputati, del Kuvendi Popullor (Camera Deputati albanese), l’Ambasciata d’Albania a Roma, il Consolato albanese di Milano e l’Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna - organizzano a Parma, nell’Aula dei Filosofi del Ateneo parmense, il prossimo venerdì, 12 ottobre dalle ore 17.00 alle ore 19.00 il convegno dal titolo “Dal rinascimento alla nascita dello Stato albanese: il ruolo dell’Italia”. Vi partecipano due relatori di spessore nel campo della storiografia: il prof. Pellumb Xhufi, storico albanese tra i più accreditati all’estero, laureato nel 1976 presso l’Università “La Sapienza” di Roma, Facoltà di Lettere e Filosofia, ex vice-ministro degli Esteri, ex ambasciatore presso la sede di Roma, ex parlamentare,  titolare di numerose pubblicazioni di carattere storico e, prof. Luciano Monzali, professore di Storia delle Relazioni Internazionali e di Storia del Mediterraneo presso l’Università degli studi Aldo Moro di Bari.

La relazione dei predetti relatori verrà anticipata dai saluti che porteranno le autorità invitate per l’occasione a partire dal padrone di casa, il Rettore dell’Università Prof. Gino Ferretti, l’Ambasciatore albanese a Roma, dott. Llesh Kola, il presidente dell’Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna, Dott. Matteo Ricchetti e per concludere il Presidente della Rete F.A.R.E, dott. Roland Jace. Modera il convegno il presidente dell’associazione Scanderbeg, Gentian Alimadhi.

A preannunciare l’evento, già nella mattinata di giovedì 11 ottobre, verrà allestita nell’atrio adiacente l’aula dei Filosofi, una mostra di foto contenente i noti personaggi politici tra cui il  proclamatore dell’indipendenza (nell’anno 1912), Ismail Qemal Bej Vlora oltre a ritagli di articoli di giornali italiani dell’epoca. Queste foto, quali parte dell’archivio della Famiglia Vlora, vengono offerte all’Associazione Scanderbeg, dal pronipote del proclamatore dell’indipendenza, Darlig Vlora. 

12-tetor-parma

 

 

Info:  Venerdi 12 Ottobre ore 17.00 ; Aula Dei Filosofi, presso Universita di Parma.  Via Università 12, 43121 Parma
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.